Biscotti alla panna e miele (senza glutine e senza uova)

Ciao e “ariecchime”!

Poche le ore trascorse ma mi ripresento al varco; in verità essendosi accavallate un po’ di cose, l’esigenza di scrivere nuovamente di ricette risulta quasi  obbligatorio e figuriamoci se mi dispiace.

Allora, di cosa si parlerà ancora??!?!? Di sicuro il post di oggi sarà figlio di priorità dato che LA COLAZIONE FATTA IN CASA, alla sottoscritta, non la toglie nessuno, al bar si (guai a declinare inviti) ma solo per un caffè grazieeeee!!!

Prometto che saranno poche e semplici parole pensate per raccontare un biscotto perfetto – imperfetto, un biscotto alla panna e miele alternativo; con certezza si disquisirà di una ricetta che qualcuno amerà per sempre ma che magari altri  ignoreranno fin da subito.

In linea di massima quando metto insieme ingredienti lo faccio a mia immagine e somiglianza, contando sugli equilibri che a mio avviso soddisfano le mie papille gustative quindi per questo mai universali e assoluti.

In quanto a biscotti i gusti si sprecano e questo lo so bene.

Ipotizzando immagino il canonico friabile e burroso, il sorprendente senza zucchero , l’ incerto vegano, l’ alternativo senza uova o senza glutine e forse il moderno con troppi senza da risultare improbabile?

Direi che “chi più ne ha, più ne metta” ma in sostanza un BISCOTTO resta IL BISCOTTO per ognuno di noi; che sia canonico, piuttosto che moderno questo non cambia…di certo sarà PERFETTO per quella data persona, per quel dato istante, quindi a momenti alterni perfetto – imperfetto.

Ci sta che abbia un pò sparlato e fatto parecchia confusione (qualcuno però mi avrà capita ^_^ sperooo), di fatto resta che oggi si impastano biscotti SENZA GLUTINE, SENZA UOVA, con tanto miele, fatti anche con farina di teff e con un ingrediente ospite. Non saranno CANONICI, nè INCERTI , per poco neanche MODERNI, ma con certezza ALTERNATIVI, con speranza e ambizione SORPRENDENTI (nel suo genere s’ intende ^___^).

A chi non è sfuggita la parola OSPITE, dico che nello specifico si tratta un prodotto Cérèal con il quale ho avuto fin da subito un ottimo rapporto; diciamo che con una panna 100% vegetale, con soia da agricoltura biologica proveniente da filiera garantita non OGM, ovvero Céréal Soia Cucina Bio Light, non è stato difficile pensare ad una ricetta da realizzare. Sono certa che chiunque avrebbe elaborato un qualcosa di salato, io che invece ho la merenda – colazione facile, ho intravisto fin da subito la possibilità di qualcosa di dolce, biscotti alla panna e miele a go go per l’ appunto.

Sia chiaro che questa panna è ottima per arricchire piatti leggeri e gustosi, perfetta per sostituire panna o besciamella e con possibilità certa, particolarmente indicata per chi non vuole/deve consumare lattosio.

Bene…detto questo è anche ora di lasciare spazio ai biscottini di oggi che come già anticipato saranno diversi dal solito.

Forse imperfetti ma certamente perfetti per chi intollerante a uova e a glutine.

BUON DIVERTIMENTO.

 

 

 

Biscotti alla panna (gluten free)

Serving Size: per 30 biscotti circa

Ingredients

  • 100g di farina di grano saraceno
  • 100g di farina di riso
  • 60g di farina di teff
  • 40g di amido di mais
  • 100g di mandorle con la pelle
  • 100g di miele
  • 130ml di panna SOIA CUCINA LIGHT
  • 60ml di olio di riso
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 limone non trattato
  • 4g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero di canna q.b.

Instructions

  1. Con l’ aiuto di un mixer, riducete le mandorle in polvere.
  2. In una ciotola versate la polvere di mandorle e unite la farina di grano saraceno, la farina di riso, la farina di teff, l’amido di mais, il lievito e il sale (questi saranno gli ingredienti secchi).
  3. In un’ altra ciotola raccogliete il miele, la panna, l’ olio di riso, i semi del baccello di vaniglia e le scorze del limone (questi saranno gli ingredienti liquidi), mescolate bene.
  4. Adesso versate gli ingredienti liquidi nella ciotola con gli ingredienti secchi, con l’aiuto di un cucchiaio amalgamate, poi impastate bene con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo.
  5. Con un matterello stendete la frolla tra due fogli di carta da forno fino a raggiungere uno spessore di circa 5 mm. Con l’aiuto di un coppa pasta, ricavate i biscotti e disponeteli su una placca rivestita con carta forno. Spolverate con dello zucchero di canna.
  6. Cuocete in forno statico a 180°C per circa 15 minuti, o finché risulteranno belli dorati. Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella per dolci.
Schema/Recipe SEO Data Markup by Yummly Rich Recipes
https://www.gabilagerardi.it/biscotti-e-dolcetti/biscotti-alla-panna-e-miele-senza-glutine-e-senza-uova/

 

 

 

 

Gabila Gerardi

Gabila Gerardi

1 Comment

  1. Avatar
    Rispondi

    emanuela

    Ottobre 12, 2019

    Dio mio Gabi che roba seiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii..
    Ma che splendore di foto, post, scrittura, racconto e soprattutto ricetta quindi biscotti…. <3
    Io li mangio tutti… canonici, alternativi, incerti, moderni, light… quelli che ti pare basta che siano biscotti… anche se il mio devoto amore va per i ''croccanti'' .. quindi preferisco olio a burro… ma perché ho un'anima da roditore io… hihihi
    Tu lo sai che questi li faccio diretta diretta verooooo? che poi ho sempre sorella rompiballe che mi vuole un biscotto super INCERTO senza un cavolo, senza latte quindi burro e senza uova… e con poco zucchero… ('na fatica!) però i tuoi biscotti con farina di ceci e miglio se li è pappati … e lì il burro c'è tiè!
    L'unico problemino è che qui non trovo la farina di teff … perché sto in un buco di posto dove i super non sono tanto forniti e non ci sono negozi ''alternativi'' o erboristerie con dei reparti alimentari ''grandi'' .. quindi vedrò come fare… oppure se mi dici SE e CON cosa posso sostituirla te ne sono grata, ma solo perché non trovo l'ingrediente, non perché voglio stravolgere la ricetta..
    Come sono felice che sei qui di nuovo.. leggerti è come sentirti parlare, come averti qui…
    Grazie Gabi…
    Falle sempre ste improvvisate, ok?
    un super bacio
    Manù

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS