Crostata al cioccolato e la mia Pasqua su FIORFIORE in CUCINA

Non riesco a stare lontana dalle paste friabili in genere e alla parola CROSTATA i miei occhi si illuminano; quella di oggi sarà tutta al cioccolato perché la Pasqua quando arriva arriva.

E’ arrivata anche la Pasqua alla fine…dai e dai i giorni sono volati e cause di forza maggiore mi hanno tenuta lontana dai miei amati lievitati. Un pò mi dispiace in verità anche se qualcosa ho comunque impastato… la  Schiaccia di Pasqua, quella tutti in casa adoriamo ha avuto il suo momento di gloria ed è volata dritta su FIORFIORE in cucina di questo mese. Proprio per questo servizio ho anche preparato alcune ricettine alternative, molto più facili e perfette per chi non ha dimestichezza con impasti, lievitazioni e lunghe attese. Quindi niente…….se vale il pensiero “NON SOLO COLOMBA A PASQUA”, direi che a stò giro siete capitati nel posto giusto ^_^ e se nel post precedente ero già proiettata verso la gita fuori porta, oggi non potevo che pensare ad una ricetta perfetta per il riciclo di tutto quel cioccolato fatto uovo che presto invaderà le case di tutti. Detto questo vi lascio alla ricetta augurandovi una BUONISSIMA PASQUA.
piatti @giovelab – www.giovelab.it –  shop on line

 

Crostata al cioccolato e la mia Pasqua su FIORFIORE in CUCINA

Serving Size: per uno stampo da 24cm

Ingredients

  • per la pasta frolla:
  • 475g di farina per frolla (W150 - 160)
  • 125g di polvere di mandorle (ottenuta da mandorle tostate e poi polverizzate in un cutter)
  • 250g di burro a temperatura ambiente
  • 250g di zucchero a velo
  • 100g di uova intere
  • scorza di 1 limone non trattato
  • per la crema al cioccolato:
  • 250ml di latte intero
  • 200g di cioccolato fondente al 55%
  • 120g di zucchero a velo
  • 45g di amido di mais
  • 25g di burro

Instructions

  1. PER LA PASTA FROLLA
  2. Nella ciotola della planetaria utilizzando la frusta a filo, montare il burro con lo zucchero a velo e la scorza del limone, unire le uova intere (una alla volta) e quando il composto l' avrà assorbite, unire la polvere di mandorle e la farina setacciata; lavorare il minimo necessario. Una volta ottenuto l' impasto, lasciarlo riposare in frigorifero avvolto nella pellicola per alimenti, per almeno tre ore.
  3. PER LA CREMA AL CIOCCOLATO
  4. Preparare la crema tritando il cioccolato con un coltello e in un pentolino dal fondo spesso, unirlo allo zucchero, al burro a all' amido; porre sul fuoco piccolo, al minimo e lasciare fondere mescolando continuamente. Quando il cioccolato si sarà completamente fuso (si otterrà un composto simile alla polenta della pasta choux), unire il latte a filo e girare continuamente sempre mantenendo il fuoco al minimo e lasciando che il latte venga assorbito lentamente, poco alla volta. Con l’ aiuto di una frusta a mano continuare la cottura fino a quando il composto assumerà le sembianze di una crema al cioccolato. Allontanare dal fuoco versare in un contenitore pulito e coprire con la pellicola per alimenti a contatto e lasciare raffreddare. 
  5. ASSEMBLAGGIO
  6. Stendere la pasta frolla ad uno spessore di circa 4mm, rivestire uno stampo per crostate con il fondo amovibile, versare la crema al cioccolato e con il resto dell’ impasto formare le strisce che andranno a formare il reticolo della crostata. Cuocere in forno preriscaldato a 170°C per 45 minuti circa.
Schema/Recipe SEO Data Markup by Yummly Rich Recipes
https://www.gabilagerardi.it/crostate/crostata-al-cioccolato-e-la-mia-pasqua/

Pastiera di riso gluten free su Fiorfiore in cucina di Aprile
piatti @giovelab – www.giovelab.it –  shop on line

E per scoprire il resto delle ricettine di Pasqua FIORFIORE vi aspetterà ancora per tutto il resto del mese…GRAZIEEEEEEEEE!
Gabila Gerardi

Gabila Gerardi

3 Comments

  1. Rispondi

    ilditoelaluna

    aprile 14, 2017

    Pure tu me voi fa murì!
    ho appena scritto dalla Ross …che mi è arrivato mo' mo' il giornale de appena ho vito quel piattino ho detto "questa è leiiiiiiiiiiiii" aaaaahhh! <3 <3 <3 ….
    ti è andata bene che sono in pari con le torte, dato che ieri ho fatto quella al mais e marmella…. io ho usato lo stampo da cake, perché non ho lo stampo da 20 senza buco… e mi sarebbe venuta troppo bassa…
    la crostattaaaaaaaaa! cavolo… io mi sa che faccio anche la pastiera, che ho pigliato il grano cotto…. voglio sperimentare….
    sta cosa di fior fiore è troppo bella io-te–Ross….
    bellaa bellaaaaaaa!!!
    baci baci baci
    Felice… grazie….
    Manu

    • Rispondi

      wp_9258696

      aprile 14, 2017

      Davvero..troppo bellissimo assai!!! Buona Pasqua Manu……

    • Rispondi

      ilditoelaluna

      aprile 14, 2017

      <3 <3 .. gli errori che faccio quando scrivo solo io…
      Ti voglio Bene Gabiiiiiiiiiiiiii

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS