Torta di carote e zucca – Carrot Cake and pumpkin

Vi dovrete rassegnare….questo sarà il periodo della zucca…..è diventata quasi un’ ossessione ormai! Compro zucche in continuazione perché la cosa più emozionante, che mi suscita ansia (positiva) e aspettative, non è solamente trovare ricette dolci o salate da proporre sulla mia tavola, tutto il bello si concentra al momento di tagliarla, vivo questa “pausa” quasi sospesa, mi sento come una bambina che sta scartando un regalo infiocchettato…..forse perché non so mai cosa aspettarmi….è come se ogni zucca godesse di vita propria e alla vista del suo cuore io resto come incantata ogni volta!


La ricetta è semplice e veloce, vi occorrerà solo una zucca, delle carote e la voglia di guardare dentro quel cuore arancione che profuma di cose buone.

Torta di carote e zucca 

Ingredienti
(per uno stampo a ciambella o a cerniera da 24cm)

250g di farina 00
50g di frumina
50g di farina di mandorle finissima (no granella)
180g di zucchero grezzo di canna
3 uova grandi biologiche a temperatura ambiente
100g di carote grattugiate
100g di polpa di zucca cotta al vapore e poi frullata
50g di succo di arancia
100g di olio di semi di Girasole
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

Scaldare il forno a 180°C. In una ciotola capiente setacciare insieme la farina, la frumina, la farina di mandorle e il lievito (ingredienti secchi). Nella ciotola della planetaria, con la frusta a filo, sbattere le uova con lo zucchero finché non avranno raddoppiato il loro volume iniziale (dovranno essere gonfie e spumose). Impostare al minimo la velocità della macchina e versare a filo l’ olio; adesso alternare gli ingredienti secchi al succo di arancia. Estrarre la ciotola della planetaria e a mano unire la zucca frullata e le carote grattugiare; amalgamare bene tutti gli ingredienti utilizzando una spatola facendo attenzione a non smontare il composto (movimenti lenti dal basso verso l’ alto). Versare in uno stampo da 24cm precedentemente imburrato e infarinato e cuocere per 50 minuti circa, tali minuti  potranno variare a seconda del forno (la prova stecchino vale sempre per i dolci lievitati). Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella. 

BACIO GRANDE
e ci vediamo presto con nuove ricette!

Gabila Gerardi

Gabila Gerardi

26 Comments

  1. Rispondi

    Martina

    novembre 19, 2014

    Se questa variante con le carote è tanto buona quanto quella alle mele, che ho fatto settimana scorsa, allora mi butto nella preparazione senza pensarci un attimo di più!!!
    ps: … che anche qui a chilate di zucca non si scherza!

    • Rispondi

      wp_9258696

      novembre 19, 2014

      Me lo auguro…..se la provi fammi sapere! A presto e grazie!

  2. Rispondi

    Vica in cucina

    novembre 19, 2014

    Che meraviglia… carota e zucca insieme… un doppio brindisi alla salute!
    Il momento del "taglio" lo adoro anch'io.. e anche quel'ansia che fa visita ogni tanto.. sopratutto quando le dosi le inverti per necessità di cambiare il valore calorico 🙂 Come ti capisco..!

    • Rispondi

      wp_9258696

      novembre 19, 2014

      Io brindo a te invece!!! ^_^

    • Rispondi

      Vica in cucina

      novembre 19, 2014

  3. Rispondi

    paola

    novembre 19, 2014

    buona,bella non ci resta che provarla

    • Rispondi

      wp_9258696

      novembre 19, 2014

      Provala e fammi sapere!! Bacio…

  4. Rispondi

    consuelo tognetti

    novembre 19, 2014

    Adoro la zucca ed il suo cuore pulsante mi regala sempre un sorriso 🙂
    Bellissima proposta..questa ciambella è da 10 e lode ^_^

    • Rispondi

      wp_9258696

      novembre 19, 2014

      Buonissima e da provare….grazie cara!

  5. Rispondi

    An Lullaby

    novembre 19, 2014

    Secondo me sono le zucche che, felici di essere fotografate, si gettano correndo nella borsa della tua spesa! Sono incantata! Riesci a fare delle foto stupende senza usare props, solo con il cibo e la luce! Questa torta poi è anche sana…mi piaceeee!!

    • Rispondi

      wp_9258696

      novembre 19, 2014

      Achei questo è vero…sono bellissime!!! Mi piacerebbe ace usare solo l' essenziale, certe volte provo anche ad aggiungere props ma poi puntualmente vola giù dal tavolo!!

  6. Rispondi

    monica

    novembre 19, 2014

    Questa torta è una meraviglia, immagino sia anche molto buona.
    Amo la zucca ma non mi dà le stesse sensazioni che provi tu…a me provoca un'ansia negativa perchè ogni volta che la taglio è una fatica enorme anche se poi ripagata dalla dolcezza del suo sapore 😉
    Baci!

    • Rispondi

      wp_9258696

      novembre 19, 2014

      Ahahahaahahah…no aspetta che sto ancora ridendo perché in effetti è' vero però prova a chiedere al marito….di solito si presta volentieri al taglio!!!

  7. Rispondi

    Pippi

    novembre 19, 2014

    No vabbè Gabila é una ciambella perfetta e zucca + carote = bontà! 😊 un abbraccio Pippi

  8. Rispondi

    franci s.

    novembre 19, 2014

    che belle foto, fanno proprio venir voglia di mangiarla.
    Non ho mai fatto dolci con la zucca, me la segno appena posso la voglio provare! 🙂

  9. Rispondi

    Anonimo

    novembre 20, 2014

    La carrot cake mi fa già impazzire di suo. Con la zucca è da provare. Anche perché, non so se te lo avevo già scritto, non ho ancora preparato un dolce con la zucca in vita mia….sempre solo salato in tantissime maniere. Il perché no lo so!
    Comunque le tue foto hanno qualcosa di attrattivo. Tanti altri blog hanno foto belle, ma queste hanno qualcosa di speciale

  10. Rispondi

    Giulia Cappelli

    novembre 20, 2014

    Meravigliosamente deliziosa!! bellissima questa ciambella di zucca! mi piace tantissimo! ti abbraccio fortissimo!! gnammy! adoro! buona giornata cara!

  11. Rispondi

    Dissertation Writing Services

    novembre 20, 2014

    Hi, you have posted such precious and informative article which gave me lot of information. I hope that you will keep it up and we will have more informative and helping news from you. Thanks | Dissertation Writing Services

  12. Rispondi

    Simona Mirto

    novembre 20, 2014

    Ogni volta che apro blogger e trovo una tua nuova ricetta mi si apre un sorriso… è come un filo conduttore che mi riporta ai vecchi tempi 🙂 una routine che amo…. la semplicità di questa ciambella mi piace moltissimo, ne preparo una versione simile, ma senza le carote… che devono aver regalato un bel gusto a questa meraviglia… poi una domanda… ma dove la prendi tutta sta luce? no perchè quasi quasi mi trasferisco all' Elba 😀 anche quando le giornate non sono delle migliori riesci a catturare l'essenza delle luci buoni… e ho detto tutto :* ti mando un abbraccio amica mia:)

  13. Rispondi

    Erica Di Paolo

    novembre 20, 2014

    Interessante come vivi il taglio della zucca (per me sempre ostico). Io mi dico sempre che vorrei farci cose magiche, poi ne rimango tanto rapita da mangiarla nei modi più semplici, talvolta anche cruda ^_^
    Ma quanto è inebriante questa torta!!!??? Meravigliosa ^_^

  14. Rispondi

    lapetitecasserole

    novembre 20, 2014

    Nel mio paniere di verdure bio che arriva il giovedì pomeriggio le carote non mancano mai. Mai. E nel mio frigo neppure la zucca non manca mai, da ottobre a marzo non riesco a liberarmene. Ho in coda la torta cioccolata e barbabietola, ci metto anche questa. Spero che sia educata e sappia aspettare il suo turno… a vederla nelle foto non so se ci riuscirà (ed io a prepararla!)!

  15. Rispondi

    Eleonora Dallan

    novembre 21, 2014

    …ho la "zucchite" pure io quest'anno!!!! :-)))
    quindi capisco quanto ti piaccia, col suo colore allegro e il suo sapore morbido dolce-salato…
    ho fatto una torta morbida anche io usando zucca e mandorle, spero di riuscire a pubblicarla prima o poi.
    intanto mi gusto le tue foto, con quelle fette morbide e spugnose che non potrei resistere dall'inzuppare a colazione! bella ricetta! ciao!

  16. Rispondi

    Joel Sjogren

    febbraio 23, 2015

    Hi, I think u have posted the best article according to information. keep it up I will be glad to see such informative and helping article from u. very useful information.. thanks for sharing
    doctoral dissertation writing services

  17. Rispondi

    Amber Bassett

    febbraio 23, 2015

    I am very agitated that I have discovered your post because I have been penetrating for some information on this for about two hours. You have helped me a lot undeniably and by reading this article. I have found much new and valuable information about this subject. I was guessing if you could write a little more on this subject? I’d be grateful if you could involved a little bit more.
    Thanks for sharing it.
    cheap essay writing services

  18. Rispondi

    Luisa Laudato

    settembre 11, 2016

    Ciao! É possibile farcirla con una confettura? Tipo fragole o frutti di bosco?

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 11, 2016

      Ciao…certo, puoi anche farcirla prima della cottura, metti i due terzi dell'impasto nello stampo, fai un giro di confettura e poi concludi con quello restante; inforni e servi^_^

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS