Smoothie bowl ai lamponi con bevanda alla Mandorla

Cucinare con il caldo? Naaaaa…non posso farcela! Di lavoro sto anche sopra fornelli ma in tutta franchezza, proprio adesso, quando posso, evito di farlo.

Lo smoothie bowl di oggi sarà quindi un caso?

In estate, che siano i PRIMI, I SECONDI o addirittura gli ULTIMI CALDI, sempre in piedi mi tocca; una sedia?!?!? Un miraggio…un letto poi….figuriamoci! Roba da gente che lavora il giusto.

Dopo quelle 4 ore di sonno, parto al mattino salendo in macchina , 5 minuti netti di tragitto ed ecco iniziare la mia gironata.

Tra mille parole (sussurrate, cantante, urlate, pensate ma non dette), caffè (lunghi, corti, macchiati caldi ma anche freddi, d’ orzo, già zuccherati e americani), previsioni meteo (Ma pioverà? Il vento cesserà? Il sole arriverà? Ma dove tramonterà?), “ufficio informazioni” (Ma per il mare? E per il bagno? Ma per mangiare? Possibile farsi una doccia?), mi porto a casa le prime 7 ore di lavoro.

Magari seduta anche solo per un paio di minuti??!?!? Manco per niente….rigorosamente in piedi nella speranza di crescere ancora qualche centimetro.

Rientro a casa e dopo doccia e pranzo, mi prendo il lusso di sedermi in poltrona dove il mio computer mi attende acceso, pronto a tenermi sveglia per almeno 3 ore. FINALMENTEEEEE…..solo mentre lavoro per il blog riesco a tenere le mie gambe sollevate; la difficoltà maggiore? Tenere gli occhi aperti e la mente brillante.

Finito tutto ciò mi faccio bella e mi organizzo per accogliere al meglio i mie/nostri cliente CARNIVORI e notevolmente affamati.

Lavoro correndo come una trottola: affetto formaggio, salame, prosciutto, pancetta…scaraffo vino rosso, sorrido, sparecchio, riapparecchio, penso ai dolci e ai conto poi…….poi….poiiiiiii…inzio con la chiusura della BRACERIA!

Che ore si sono fatte? Se mi è andata bene sono le DUE di notte.

Tutto questo accade 7 giorni su 7.

Adesso, con questi ritmi…posso pensare anche di mettermi a cucinare del cucinato?

No.

Per sopravvivere mi prodigo solo per robe fresche ed energizzanti e gli smoothies rientrano abbondantemente  nella categoria.

 

 

In colaborazione con Céréal ho portato a casa la ricetta di oggi.

Avevo a disposizione la bevanda di mandorla BIO, un drink che ha un gusto fresco e gradevole, quasi delicato se vogliamo; non ho resistito alla tentazione di uno smoothie (bowl) sano, colorato e che ha spudoratamente sostituito il mio solito pranzo/merenda quotidiano.

Pochissimi gli ingredienti e un procedimento a prova di principiante; oserei anche dire…MINIMO LO SFORZO ma MASSIMO IL RISULTATO.

 

 

In definitiva, se anche voi come me arrancate tra caldo e lavoro, procuratevi tutti gli ingredienti che a breve vi elencherò e preparatevi in un baleno questo smoothie bowl di mezza estate.

I lamponi ripieni di cioccolato fondente?

Vi faranno impazzire ^_^.

Smoothie bowl ai lamponi

Serving Size: per 2 persone

Ingredients

  • 2 banane
  • 125g di yogurt di soia
  • 250g di bevanda di mandorla
  • 250g di lamponi
  • 2 cucchiai di miele di Girasole
  • Per le decorazioni
  • 15 lamponi freschi
  • 70g di cioccolato
  • 2 cucchiai di miele di Melata
  • 1 cucchiaio di gruè di cacao

Instructions

  1. Affettate le banane, lavate i lamponi e tamponateli con carta assorbente;
  2. Nel boccale del blander disponete le banane e i lamponi, unite anche la bevanda alla mandorla, lo yogurt, il miele e frullate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  3. Grattugiate il cioccolato, fondetelo a bagnomaria e con l’ aiuto di un sac à poche usatelo per farcite i lamponi freschi.
  4. Suddividete lo smoothie in due ciotole e guarnite con i lamponi al cioccolato, finite con un cucchiaio di miele e con il gruè di cacao.
Schema/Recipe SEO Data Markup by Yummly Rich Recipes
https://www.gabilagerardi.it/frullati-e-smoothies/smoothie-bowl-ai-lamponi/

 

Gabila Gerardi

Gabila Gerardi

1 Comment

  1. Avatar
    Rispondi

    emanuela

    Luglio 20, 2019

    Oh Signnnnoreeeeee…
    Dove ero ieri dove ero ieri dove ero ieriiiiiiiiiiiiiiiiiii??????
    Ero a tener su un’amica triste, ecco dov’ero… eppure qui so venuta, per cercare la mia tortina del venerdì da portare al mio amico fruttivendolo, che tu non lo sai, ma io sforno comunque anche col caldo abbestia.. però lo faccio la mattina,quando nella mia cucina esposta sud-ovest, ancora si respira..nel giro di 4 ore cerco di fare la qualunque, da gratinare a grigliare a cuocere a vapore a sfornare e infornare di nuovo…
    Ma veniamo a te.. Ma dico io . ma fischia un attimo che siamo così vicine che mi ci fiondo io da te e mi metto ai tuoi ordini come un bravo mozzo…. scusami… nun me puoi nun magnà!!! soprattutto se te devi magnà ste cose … (tu lo zai che io ho un po’ di conflitto con ste sbobbe vero?! eeheh).. non se po sentì la smoothie – bowl .. il beverone per pranzo…. però ti voglio bene lo stesso… perchè sei la mia wonder Gabi dalla voce così sexi che verrei sull’isola solo per chiederti 500.000 informazioni e sentire la tua voce.(ovviamente facendoti sedere.. hihihi).
    Speremo che te ricarichi sa ste sbobbe qua… e magari tra na fetta de salame e una de formaggio, daje un morso a un pezzo de pane, ok?
    me raccomando che poi me te asciughi….
    BACI bowlosi..
    Manù

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS