Clafoutis light con mela e cannella

Per me è ufficialmente cominciato il tempo delle mele, non che io abbia abbandonato le 
amate pesche, ma diciamo che ricomincio a comprare il frutto del peccato per eccellenza!
Se dico mela mi viene in mente la città di New York…
Se dico mela non posso non pensare a Biancaneve…
Se dico mela ecco la freccia di Guglielmo Tell che la trafigge sulla testa del figlio….
Se dico mela penso anche ad Isaac Newton che proprio grazie a lei scopre la legge di gravitazione universale….
Se dico mela penso a me!

Insomma se dico mela si apre tutto un modo e le sue 7000 varietà la dicono lunga in fatto di sapore, colore e consistenza!
La Mela Golden Delicious è tra quelle più diffuse in Italia; si distingue per il suo colore giallo a tratti rugginoso, la sua polpa succosa, consistente e zuccherina, è una mela aromatica, dolce e croccante dal profumo quasi floreale.
Ottima se mangiata cruda ma non delude anche se cotta. E’ un frutto versatile poiché adatto sia per piatti salati, sia per la preparazione di dolci. 
La mela Golden Delicious non è tra le mie preferite ma è senza dubbio una delle più amate in casa mia.
Adoro invece la Mela Granny Smith per il suo sapore fresco e acido, la riconoscerei tra mille, lucida, compatta, soda e di un colore verde acceso, dal carattere forte e definito, ottima se consumata cruda, se tagliata a fettine sottili si sposa bene con insalate condite e arricchite con frutta secca. Morderla è un vero piacere e il suo succo adontante mi sorprende ad ogni morso.
Se io fossi una mela sarei proprio una Granny Smith 
La mela regina però, per il suo sapore, rimane la Mela Renetta, la sua polpa tenera ma poco zuccherina; se consumata cruda mantiene la sua piacevole acidità, se cotta, la sua polpa diventa dolce e compatta. Per questa ragione è una delle varietà più utilizzate in pasticceria. Lo Strudel e la Tarte Tatin non sarebbero gli stessi senza la mela Renetta.
Volendone citare ancora dico la Mela Fuji di origini Giapponesi, la sua buccia bicolore che va dal rosso chiaro al rosso scuro per poi variare dal giallo al verde; la polpa compatta e croccante è estremamente dolce con note aromatiche elevate.
Non posso non citare la Mela Annurca, di dimensioni ridotte rispetto alla altre, la sua buccia di un colore rosso vivo a tratti striato e dalla polpa bianca, il sapore è dolce-acidulo e molto profumata, viene raccolta proprio tra settembre e ottobre.
Ancora la Mela Red Delicious dalla buccia lucida, quasi cerosa, di un colore rosso intenso, brillante che si illumina con regolari punti bianchi, interpreta il ruolo della mela di Biancaneve, impossibile non morderla a prima vista, la sua polpa succosa, dolce e aromatica.
Potrei andare avanti ancora e ancora
 ma forse adesso vi sarà venuta fame, che ne dite di un dolce con le mele?
Quello di oggi sarà un dolce della famiglia dei “flan”, ho scelto di reinterpretare un classico della cucina francese, una dolce solitamente preparato con latte, uova, zucchero e ciliegie 
( QUI per la ricetta originale), una sorta di pastella simile a quella per le crepes, viene cotto al forno e il risultato e quello di dolce budinoso…io lo adoro!
Ho sostituito le ciliegie con le mele, ho aggiunto della cannella e utilizzato solo latte scremato (niente panna) per rendere il dolce decisamente light.
Lascio spazio agli ingredienti e buon lavoro!
CLAFOUTIS LIGHT CON MELA E CANNELLA
Ingredienti
(per uno stampo rettangolare 35x11cm o circolare da 24cm)
30cl (300gr) di latte scremato
125gr di farina 00
3 uova
1 presa di sale
100gr di zucchero di canna 
1/2 cucchiaino di cannella
2 mele
burro q.b.
Procedimento
tempo di preparazione: 15 minuti
tempo di cottura: 35/40 minuti
1)Preriscaldare il forno a 180°C.
2) Imburrare lo stampo scelto (l’ ideale è scegliere una tortiera di porcellana), in questo caso io ho utilizzato della carta da forno solo perchè sprovvista del burro.
3) Setacciare la farina in una terrina, unire la presa di sale, la cannella e lo zucchero. Sbattere le uova come per un omelette e unirle al composto secco. Mescolare bene e infine unire il latte facendo attenzione a non formare grumi.
5) Versare il composto nello stampo.
6) Lavare, asciugare e affettare le mele e posizionarle sopra in modo ordinato. spolverare con cannella e zucchero e infornare per 35/40 minuti.
Sfornare e lasciare intiepidire.


Gabila Gerardi

Gabila Gerardi

60 Comments

  1. Rispondi

    Erica Di Paolo

    settembre 5, 2013

    Wow Gabila!!! Che bella proposta interessante!! E interessante è l'approfondimento su questo preziosissimo frutto! Complimenti…. (ed ora te lo dico….. questa musica è delizia per orecchie e anima: sottofondo perfetto!)

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Grazie….questa musica piace molto anche a me!!!!!

  2. Rispondi

    Benedetta Marchi

    settembre 5, 2013

    Adoro le mele. Sono uno degli ingredienti che adoro di più per la loro versatilità e adeguatezza: le mele sanno sempre stare al posto giusto, sanno comportarsi in modo completamente diverso a seconda della pietanza, sono sempre buone e non passano mai di moda.
    Sono un adonna mela e me ne compiaccio 😉
    Buongiorno mia cara!!

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Ahahahah …una donna mela mi piace!! Allora credo di esserlo anch'io….e condivido il tuo pensiero in riguardo a questo frutto versatilissimo! Pensa che mangiavo mele anche sotto l' ombrellone! Se non è amore questo!!!!!!
      Buona giornata anche a te Bene!!!

  3. Rispondi

    MARI Z.

    settembre 5, 2013

    Deve essere deliziosa!
    Mi piace moltissimo l'accostamento MELE+CANNELLA: sa tanto di autunno!
    Fantastiche immagini!!!!:-)

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Ne avevo nostalgia e allora anche l' autunno ancora non è arrivato,ho voluto preparare un dolce dalle note autunnali!!! Ma vedrai il prossimo post sarà pieno di colori perché l' estate ancora non è finita!!!
      Grazie e un bacione!!!

  4. Rispondi

    Miss Becky

    settembre 5, 2013

    Adoro i clafoutis con e senza ciliegie. Adoro il matrimonio mela/cannella che qui con l'autunno diventa il profumo di casa….e trovare un dolce che unisce tutto, mi piace, mi piace tanto 😛
    Bacetti

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Idem per me….adoro, adoro, adoro il clafoutis!!!!!!
      Baci anche a te cara!!!!

  5. Rispondi

    m4ry

    settembre 5, 2013

    LE MELE…quanto mi piacciono le mele..mi piacciono in tutti i modi..anche nell'insalata..e poi quando penso alle mele, subito dopo penso alla cannella..che binomio perfetto !
    Delizioso questo dolce…un dolce senza "peccato" direi ( vista la versione light )…che poi, basta già la mela, giusto ?? E' o non è il frutto simbolo del peccato ?? Buona giornata 🙂

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Anche per me mela significa cannella, a dire il vero avrei potuto mettere anche dell' uva passa ma non volevo esagerare con l' autunno in anticipo….voglio ancora pensare di restare al sole per molto tempo!!!!
      In effetti questa una versione senza peccato!!!!
      Baci cara!!!

  6. Rispondi

    Dolci a gogo

    settembre 5, 2013

    Tesoro è una vita che non preparo un claofutis l'ultimo è stato a giugno con le fragole ma con le mele mai fatto quindi non mi resta che rimediare e poi il tuo mette una voglia incredibile di fiondarti nel monitor….le mele sono anche la mia passione soprattutto nei dolci autunnali non possono mai mancare!!Un bacione e un abbarcccccccccio grandissimo dolcezza,
    Imma

  7. Rispondi

    wp_9258696

    settembre 5, 2013

    Allora voglio vedere presto una tua versione….come? Non sei ancora al' opera???!?!? Io credo di si!!!!
    Bacione Imma!!!!!!

  8. Rispondi

    Kittys Kitchen

    settembre 5, 2013

    Buongiorno Gabila,
    interessante la spiegazione sulle tipologie di mela, ce ne sono talmente tante varietà, sarebbe bello connoscerle e distinguerle ma per me è abbastanza complicato. Invece mangiare il tuo clafoutis la vedrei molto più semplice. Sembra buonissimo. Bacione

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Ma infatti…tu mangia quella che ti piace di più…poi per scoprire la tipologia sei sempre in tempo dopo no??!!??!! Bacio e grazie!

  9. Rispondi

    Anonimo

    settembre 5, 2013

    Per me il bonomio mela+cannella vuol dire prettamente Strudel, ma questo clafoutis ha un aspetto delizioso! Complimenti :*

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Potrebbe essere un' idea per la prossima volta…con pinoli e uvetta sarebbe stato divino, non credi?

  10. Rispondi

    Chiarapassion

    settembre 5, 2013

    Ma sai che non ho mai fatto un claufotis? Devo rimediare subito e preparo la tua versione una domandina va mangiato tiepido e al momento? Non è un dolce che si conserva giusto? Ho fatto il plumcake con le banane ispirandomi alla tua ricetta è venuto buonissimo, un grazie da mio fratello ha detto che gli ricorda i muffin di Starbucks….baci bella.

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Certamente va mangiato in giornata…si mantiene ma mettendolo in frigorifero tende ad indurirsi!!!
      Ne avevo preparati due, uno lo abbiamo mangiato subito per valutare il gusto ( a me e' piaciuto molto) …questo delle foto e' quello che ha stazionato in frigo per una notte ed infatti potrai notare la differente consistenza ( sembra che ci siano due strati)… Non potevo fare le foto subito purtroppo.
      Comunque se non hai mai provato, prova la ricetta che ho consigliato nel post, e quella di Pierre Hermé…l' originale con le ciliegie estratta dal suo libro!!! Magari se non trovi le ciliegie puoi usare i frutti di bosco….poi fammi sapere!!!
      Comunque ottimo se consumato dopo una mezz'ora….meglio se a temperatura ambiente perché mantiene inalterata la consistenza!!!!
      Bacio Enrica!!!!

    • Rispondi

      Chiarapassion

      settembre 5, 2013

      Grazie tesoro ti farò sapere
      Dolce notte

  11. Rispondi

    journeycake

    settembre 5, 2013

    Supermeraviglioso questo clafoutis! Adoro le mele e impazzisco per la cannella! Da provare, che dici sostituisco la farina normale con farina di riso per renderlo gluten free? baci

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Tentativo già fatto…avevo messo farina di riso con amido di mais ma il risultato non mi aveva soddisfatta…in seguito era diventato troppo solido, ma credo che ritenterò !!!
      Grazie e bacio!

  12. Rispondi

    Vica in cucina

    settembre 5, 2013

    Che meraviglia Gabilla, il tuo clafoutis è favoloso! Non parliamo delle foto, sei davvero brava! Le mie preferite sono le mele Golden e le Granny Smith ;)Ma adoro generalmente cambiare, non compro sempre lo stesso tipo.. Ottima scelta per le spezie, la cannella è azzeccatissima per un dolce alle mele 😉 Mnneaaammmm :p

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Grazie..e la mia non è retorica se ti dico che mi fanno davvero piacere le tue parole!!!!! Un piacere vederti qui!!!!
      Bacione e spero di rivederti presto!

  13. Rispondi

    Francesca

    settembre 5, 2013

    io amo le mele: soprattutto Golden e Granny <3 Il tuo Clafoutis è stupendo. Bellissima la ricetta, stupende le foto…da fare e rifare, insomma!

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Grazie Francy…so che ancora l' estate non è finita ma avevo voglia di mele allora…..

  14. Rispondi

    Ale

    settembre 5, 2013

    fantastico il tuo clafoutis e meravigliose le foto…grazie delle bellissime parole, tesoro! mi sa che a breve riprenderò fiato come mi hai consigliato tu, vedremo…
    Sei davvero brava e te lo dico col cuore e con tanto affetto, complimenti sinceri!

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Non c'è bisogno di sottolinearlo. Lo so…..grazie Ale…bacino!

  15. Rispondi

    Sara Drilli

    settembre 5, 2013

    Te l hanno già scritto in tante..ma ci tengo a dire ANCHE IO LA MIA…e NON è retorica 😀 sei TROPPO BRAVA…il piatto è stupendo in ogni foto! L' "impasto" lo conosco bene…ma al forno mai cucinato! Brava e BELLE! 😀 (la canzone mi piace ASSAIIIIIIIIIIIIIIIIIII)

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Allora grazie assaiiiiiii Sara!!!!!!

  16. Rispondi

    Ely

    settembre 5, 2013

    Io adoro letteralmente le mele e anche la cannella! Che splendore.. complimenti, un dolce irresistibile 😀 Un abbraccio forte forte! <3

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      …è anche l' uvetta con i pinoli, magari la prossima mi cimento in uno strudel…che dici???

  17. Rispondi

    Mirtillo E Lampone

    settembre 5, 2013

    Ehmmmm…a parte che odio la mela cotta e la cannella…le tue foto sono bellissime ♥ e le mele (crude) le adoro! Soprattutto le Annurca e le Stayman, sono le mie preferite! Piccole e con le guance colorate 🙂
    Ti mando un bacio al sapore di pesca però, sono ancora in modalità estate!
    Smuack tesoro bello!

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Se è per questo sono ancora in modalità estate pure io è che la mela l' ho mangiata anche sotto l' ombrellone, per l' appunto mica sono tanto normale io …vero amica???

  18. Rispondi

    SimoCuriosa

    settembre 5, 2013

    mi hai fatto venire una voglia con questo clafouitis e pensare che non amo le mele…
    ahahah
    fantastica!
    sono venuta a rileggere la data del tuo contest..maremma spero di farcela..
    sono indietro con un sacco di ricette da postare..
    ufff ce la posso fare eh?
    a presto ciao

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Basta solo un post con una ricetta dove ci sia la frutta, l' importante e' che si con data successiva al post del contest…vedi tu e grazie comunque!!!!!

  19. Rispondi

    Valentina Mini Bonbons

    settembre 5, 2013

    è la prima volta che vedo il clafoutis fatto con le mele!! Davvero delizioso un mix tra il clafoutis e lo strudel!! Anch'io adoro le mele, ho decine di ricette con questo frutto e non mi stancano mai!!!

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      In effetti con il clafoutis non le ho mai viste neanche io…ma avevo solo le mele in casa e così….!!!!

  20. Rispondi

    Enrica - Vado...in CUCINA

    settembre 5, 2013

    ciao Gabila, hai introdotto egregiamente questo dolce che è veramente goloso, sarà che poi adoro la cannella ne prendo un assaggio baci 🙂

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Grazie…..mi fa piacere che tu abbia apprezzato!

  21. Rispondi

    Maddalena Laschi

    settembre 5, 2013

    Ciao bella mia, tra tutte quante preferisco la Fuji e ti posso dire che vado matta di questi frutti ma solo nei dolci, mangiate così non è' che mi piacciono gran che', ma la mela e' un frutto fantastico anche solo per tutte le storie che hai acennato e quindi largo spazio a tutto quello ch ci si può fare! Come sempre dolce buonissimo e foto da urlo! Ciao amica mia ci riaggiorniamo la prossima settimana al mio rientro da Tunisi! Un bacione TVB

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Ok Maddalena….divertiti e meti qualche foto su instagram, almeno ti posso vedere tutta bella per il matrimonio!!! Bacione <3

  22. Rispondi

    consuelo tognetti

    settembre 5, 2013

    Anch'io adoro le mele e questo dolcetto è assolutamente perfetto!!! Lo devo proprio fare!
    Grazie cara <3
    la zia Consu

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Grazie Consu, se riesco il prossimo post è per te!!!
      Bacio e grazie per esserci sempre!!!! Mi fa davvero piacere….. 😉

  23. Rispondi

    Chiara Setti

    settembre 5, 2013

    Gabi ma che foto meravigliose!!!!! E che interessanti tutte le info sulle mele….io da trentina non posso che adorarle!!!! 😉

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Grazie Chiara…..io sono toscana ma le mele le amo immensamente!!! magari avessi una bella cassetta direttamente da casa tua!!
      Grazie e notte!!!

  24. Rispondi

    Valentina

    settembre 5, 2013

    Io adoro i dolci con le mele, li amoooooo 😀 <3 Deve essere buonissimo, complimenti e un bacio grande! :**

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 5, 2013

      Anche per me e' lo stesso…..mi sfogherò quest' inverno! Bacione Vale e notte!!!! 😉

  25. Rispondi

    Viviana Aiello

    settembre 6, 2013

    mi è venuta fame si, io adoro la cannella poi associata alle mele. In Sicilia c'è nèè una qualità che sembra quasi essere gelata. Ha piccole parti di polpa trasparente ed è una vera goduria!
    Spero di fare presto questo clafoutis! E' uno spettacolo!

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 7, 2013

      Grazie Vivana, io amo questo tipo di ricette, mi piacciono i dolci e per questo cerco sempre di ridurre al minimo i grassi!! Ne ho pronta una nuova versione ma questa volta ho dovuto accontentare il marito quindi CIOCCOLATO !!!!
      Grazie e in bacione !!!!

  26. Rispondi

    Lara Bianchini

    settembre 6, 2013

    Lo dico? Ma si lo dico. Non mi piace il Clafoutis… ecco, l'ho detto e adesso trovami antipatica. Ma ha una consistenza che non mi convince, se lo cuoci troppo non è più lui, se lo cuoci giusto sembra crudo. Però, nonostante non lo ami, ti posso dire assolutamente che le tue foto lo rendono tanto bello che lo assaggerei.

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 6, 2013

      Ma meno male!!!!!! Poteva essere che tutti amassero questo dolce?!???! Ma che ti trovo antipatica, hai solo detto che un dolce non ti piace mica che sono brutta e stupida!!!! Io invece non saprei dirti quale dolce non mi piace, magari quello mi fa impazzire si ed è proprio il clafoutis e tutti i flan in genere, quindi preparati perché non ho intenzione di fermarmi!!! Grazie per il messaggio simpatico e un bacio!!!

  27. Rispondi

    Ileana Pavone

    settembre 6, 2013

    Io le adoro…e le Granny Smith sono decisamente le mie preferite 🙂

    Questo clafoutis light e al profumo di cannella mi ha conquistata, amo l'autunno e l'inverno e con questo dolce mi sento già coccolata dai pomeriggi freddi che sanno di mela e cannella. <3

    Un bacione cara! :*

  28. Rispondi

    Vaty ♪

    settembre 7, 2013

    Devo assolutamente provare questa tua clafoutis, peraltro anche in versione light quindi non ho scuse ^_^
    Come te, anch'io amo le mele e con quel pizzico di cannella potrei non chiedere altro.
    Come non posso chiedere altro da te che sei sempre così ricca di entusiasmo e belle cose! Ogni foto tua ci coinvolge; ogni spiegazione o parola ci tiene incollata 🙂
    Sei tu e ti adoro x questo <3

    • Rispondi

      wp_9258696

      settembre 7, 2013

      In verità avrei potuto fare di meglio….. Uvetta e pinoli e sarebbe stato perfetto!!!! Sarà per la prossima dai!!!! Per il resto sai ormai che la mia natura mi porta ad essere così ….aperta e sincera e con te mi riesce ancora meglio!!!! Grazie per tutto <3

  29. Rispondi

    simona

    settembre 7, 2013

    Carissima amica buongiorno:* voglio in primis ringraziarti per queste preziose informazioni sulle mele che ci hai regalato… insomma fa sempre piacere una ripassata consapevole di quello che si mangia e ciò che utilizziamo. Le mie preferite sono le renette e annurche… ma parliamo di una preferenza davvero minima… dalle pink lady alle Granny Smith le adoro tutte. Anche gustate a morsi e con tutta la buccia.
    La scelta di inserirle in clafoutis la trovo originale e golosa… approvo anche piacevolmente la nota scremata;) sopratutto, ricordo molto bene il dolce che ti ha ispirato: il clafoutis di ciliegie, un dolce a cui sono particolarmente legata per quel ringraziamento speciale. Oggi sono io che ringrazio te, per le bellissime ricette che ci regali, per la tua presenza costante, il tuo interesse e la tua dedizione… sei una bella persona piena di sentimenti genuini da regalare oltre che strepitose idee da proporre in cucina. Sono sicura che tutto questo ti porterà lontano. Sopratutto, io te lo auguro di vero cuore…
    Ti abbraccio tanto e ti auguro uno splendido fine settimana:*
    ps spero che la tua bimba stia meglio:**

  30. Rispondi

    wp_9258696

    settembre 7, 2013

    Sei stata la sola a ricordare del dettaglio del clafoutis alle ciliegie e questo mi fa capire che sei davvero speciale…. Una persona attenta a tutto e non può che farmi piacere sapere di esserti " amica"…..le sfumature sono le cose che considero di più , fanno sempre la differenza e quindi tu sei quella Differenza!!!!! Mi piacerebbe conoscerti meglio e magari una telefonata? Io dico che adesso sia arrivato il momento!!!!!!

    • Rispondi

      simona

      settembre 9, 2013

      Dai Gabi, che carina che sei… sono felice che siamo sulla stessa lunghezza d'onda.. ricordo bene quel post… nonostante il poco tempo da cui ci conoscevamo hai avuto parole molto carine per me… non avrei potuto dimenticarlo:* sentiamoci pure al cel:) scrivimi pure una mail oppure su fb il tuo numero che ti chiamo!:** è solo un gran piacere:)))

  31. Rispondi

    Barbara G

    settembre 7, 2013

    Se dici mela.. il rimando è a TENTAZIONE!!! Questo è lìeffett del tuo post..
    Le foro fanno venire l'acquolina!!! 🙂

  32. Rispondi

    Tantocaruccia

    settembre 7, 2013

    A volte mi chiedo perchè ogni tanto spunti qualche varietà di mela nuova, mentre le pere siano sempre le stesse da anni e anni.. ci hai mai fatto caso? comunque questo dolce mi sa proprio da comfort food da gustare con una tazzona di tè in autunno.. buono buono mela e cannella, non vedo l'ora di ripartire anche io con qualche dolcino sul genere..
    smack:*

  33. Rispondi

    Francesca P.

    settembre 8, 2013

    Il tempo delle mele… era anche un film che da ragazzina amavo tanto! 😀
    Eh sì, le mele stimolano tantissime ricette… e qui tu me ne proponi una francese super buona… mi vuoi conquistare ancora di più? 🙂 Che belle anche le foto… la passione che ci mette emerge tutta e non vale solo per la cucina… ci regali un pezzo di te!

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS