Torta di pane di segale al cioccolato

Il periodo è bello tosto, sto impastando come una forsennata (quest’anno regalerò Panettoni a tutti..è già deciso) e per questo il mio lievito madre gode di ottima salute, mai come in questo periodo è stato così bene (e te credo…magna come un adolescente in fase di sviluppo); ma ogni tanto devo fermarmi e fare delle pause. In primis perché in casa non mi sopporta più nessuno, non vi dico i pacchi di farine che ho parcheggiato sparsi per tutta casa (la mia piccoletta e male organizzata per includere ME con il mio INGOMBRANTE lavoro); in seconda battuta, ogni tanto è piacevole spezzare la solita routine con una ricetta che preparerei solo ed esclusivamente per me stessa; una di quelle che magari in casa mangio solo io e che non ce n’è per nessuno. Che alla fine poi me la merito anche una coccola simile no!!!!

Preso l’argomento potrei quindi parlarvi di questa torta di pane di segale rigorosamente al cioccolato; a livello di ricetta, potevo tirare in ballo quella del “pane dolce al cioccolato” , ma alla fine ho preferito fare diversamente visto che comunque questa di fatto è tuta un’altra cosa.

Il pane di segale che ho utilizzato è quello di Céréal, un prodotto senza lievito, agenti lievitanti e conservanti e ricchissimo di fibre; ne ho dovuto includere una bella quantità per riuscire ad ottenere una torta morbida ma che non risultasse  troppo compatta. Il dolce di oggi forse simile ad un budino fatto di pane, una fetta umida e ricca di aromi (segale e amaretti si fanno ben sentire in ogni preparazione che li include); certamente una torta da apprezzare per una colazione sostanziosa ma anche per una merenda sana e senza troppi sensi di colpa. Il suo gusto è particolare…io l’adoro, magari provatela e poi fatemi sapere che ne pensate! Adoro il confronto e quando si parla di ricette lo amo ancora di più.

Come noterete tra gli ingredienti non troverete il lievito, a mio avviso non serve vista la natura e la filosofia di questo tipo di dolce; ad ogni modo, se lo riterrete necessario/indispensabile potrete aggiungerlo subito prima delle uova in una quantità pari a 12g.

Adesso spicciatevi ad andare a leggere gli ingredienti e buon lavoro ^__^.

Ah..scusate…vi avverto, le foto saranno una vagonataaaaaaa; a ‘sto giro me piacevano tuttissime, quindi beccatevele tuuuuutte quante!

 

 

Torta di pane di segale al cioccolato

Ingredienti

(per uno stampo a ciambella da 24cm)

  • 800g pane di segale
  • 180g zucchero
  • 300g cioccolato fondente
  • 800ml latte intero
  • 80g di uvetta
  • 50g di mandorle
  • 50g di nocciole
  • 3 uova
  • 150g di amaretti
  • 50g di burro

Procedimento

  1. Tritate il cioccolato al coltello.
  2. Versate in una casseruola capiente il latte e portatelo a bollore, allontanate dal fuoco e aggiungete lo zucchero, il burro e il cioccolato.
  3. Amalgamate bene finché il composto risulterà liscio e omogeneo. Prendere il pane di segale, tritarlo nel mixer e versarlo nella casseruola, aggiungete l’uvetta, gli amaretti sbriciolati e mescolate.
  4. Lasciate riposare 3-4 ore, in modo che il pane riesca ad assorbire bene tutti i liquidi.
  5. Una volta che il composto avrà raggiunto la giusta densità, incorporate le uova, aggiungete la frutta secca tritata e amalgamate ancora.
  6. Imburrate e infarinate lo stampo a ciambella, versate il composto e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa un’ ora.
  7. Una volta che il budino di pane sarà cotto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare. Prima di servire spolverate con dello zucchero a velo.

 

 

 

 

Gabila Gerardi

Gabila Gerardi

1 Comment

  1. Avatar
    Rispondi

    Emanuela

    Dicembre 5, 2020

    Gabiiiiiii!!!!!
    Ma sto dolce spacaaaaa!!!
    io ce l’ho il pane di segale! non è quello di céreal, però è buono, e non dico di gusto, inendo anche qualitativamente, dato che è fatto con la segale integrale prodotta nelle mie zone (praticamente le ragazze dell’azienda agricola con le quali collaboro hanno piantato anche la segale oltre al farro monococco e vari grani antichi e quindi producono anche pane di segale integrale); solo che ha il lievito, cioè è fatto col lievito madre… 🙁 spero possa andare bene lo stesso, perché mi intrippa un sacco sta ricetta. E comunque io la provo 😉 .
    Brava che qualche volta stacchi e fai delle cose tutte per te! soprattutto se poi sono così .. <3
    Grazie per la condivisione..
    Un abbraccio forte.
    Manù.

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS